Close
Aprire una Pagina Facebook o usare un Profilo privato

Aprire una Pagina Facebook o un Profilo?

Aprire una Pagina Facebook o un Profilo?

Hai appena deciso di promuovere la tua attività sul web e ti stai chiedendo se farlo su Facebook con un profilo privato o una pagina.

Forse hai anche notato che in molti scelgono la via apparentemente più semplice, cioè aprono un profilo (account privato) e lì iniziano a creare una rete di contatti.

Purtroppo non c’è nulla di più sbagliato da fare!

Tutte le azioni finalizzate alla cura della tua reputazione on-line, ogni forma di attività promozionale, deve avvenire su di una pagina Facebook.

In realtà, non puoi scegliere: questa è la via e ti spiego il perché.

Profilo o pagina Facebook?

Utilizzare un profilo privato per promuovere la propria attività sembra un modo semplice di trovare potenziali clienti.

Del resto, quasi tutti abbiamo un profilo e, tutto sommato, sappiamo come usarlo.

Ed è qui che ti stai sbagliando: quando si parla di business bisogna che ragioni in altri termini.

Se desideri che la tua attività sia presente sul social network (e francamente non è un’opzione), devi usare lo strumento in modo consapevole.

Quando le attività di marketing digitale non danno i risultati sperati, spesso, accade proprio perché non si utilizzano i mezzi a disposizione adeguatamente.

Che tu voglia ottenere più contatti (futuri clienti) o portare utenti sul tuo sito web, Facebook ha creato quel che ti serve per raggiungere lo scopo: la pagina aziendale.

Perché non puoi promuovere la tua attività con un profilo privato

Non aprire una pagina Facebook apposita, ma usare un profilo privato per conto dell’azienda ne penalizza la presenza sul social network.

È la piattaforma stessa ad obbligarti a utilizzare una pagina aziendale.

Basta dare un’occhiata al centro di assistenza di Facebook, in cui è scritto esplicitamente che non puoi fingere di essere un soggetto diverso da te stesso.

Detto in altre parole, un profilo privato è relativo a un singolo soggetto: una persona con un volto, un’identità, che utilizza il social network per mettersi in contatto con altre persone, con cui interagisce scambiando messaggi privati, condividendo foto e così via.

Ti starai chiedendo in che modo Facebook riesce a capire che stai “giocando sporco”: ammettilo, sotto sotto credi di essere più furbo.

Be’, Zuckerberg ha i suoi mezzi e ben presto penalizza il profilo che si spaccia per azienda.

Cosa accade nel concreto?

Ti obbliga a migrare ogni attività promozionale su di una pagina apposita e rischi di perdere tutto quello che hai sul profilo privato – foto, video, contatti. Insomma, hai fatto tanta fatica per nulla, ammesso che tale “strategia” ti abbia davvero portato risultati significativi. Anzi, c’è davvero da dubitare che tu sia riuscito a convertire, ossia portare qualcuno sul tuo sito web o nel tuo negozio. Un profilo privato, infatti, manca degli strumenti che Facebook, invece, mette a disposizione degli amministratori della pagine aziendali.

Aprire una pagina Facebook aziendale per la tua attività

Ora sai che se vuoi essere presente sul Social Network di Mark Zuckerberg, a titolo dell’azienda o comunque in veste professionale, devi aprire una pagina Facebook.

Essa è il mezzo attraverso il quale puoi attuare la strategia di marketing più adatta al tuo business, usufruendo dei mezzi di cui dispone la piattaforma.

Cosa puoi fare con una pagina aziendale?

Vediamolo in pochi punti:

  1. Avere un numero illimitato di contatti, cioè di fan;
  2. Individuare il tuo target, cioè i tuoi potenziali clienti;
  3. Avviare campagne di sponsorizzazione;
  4. Studiare l’andamento della tua pagina Facebook attraverso gli Insights

Quando decidi di aprire una pagina Facebook puoi fare questo e tanto altro.

L’importante è che ora tu sappia che promuoversi attraverso un profilo privato è un errore grave, che Mark Zuckerberg non è più disposto a perdonare.

Prima che sia troppo tardi, studia una strategia e attuala oppure….. contattami….

[Autore: Bruna Athena]

Grazie mille di avermi seguito fino alla fine di questo articolo.

Ora tocca a te.

Se questo articolo ti è piaciuto e l’hai trovato utile puoi condividerlo sui Social.

Se invece vuoi ricevere ulteriori informazioni (o anche solo esprimere il tuo parere) compila il modulo in fondo all’articolo (senza impegno) e ti risponderò al più presto oppure vieni a trovarmi sulla mia Pagina Facebook Ufficiale

Ti aspetto. Sono curioso di conoscere il tuo punto di vista.

Alla prossima – Luciano


Cosa posso fare per te e per la tua attività?

Posso aprire la Pagina Facebook per la tua attività ottimizzata e con tutte le informazioni necessarie.

Posso gestire la presenza Social della tua attività curando le pubblicazioni (anche le creazioni grafiche),  facendo crescere la tua Pagina e ottenendo i giusti contatti.

Posso curare la pubblicità su Facebook scegliendo insieme a te il giusto target, il giusto budget e misurando risultati e successi e molto molto altro.

Tu cura il tuo business che alla presenza Facebook della tua azienda ci posso pensare io 


Consulente  specializzato in Servizi e Consulenza Social Media Marketing | Campagne Pubblicitarie Social | Grafica Pubblicitaria e Stampa Digitale |  Realizzazione Siti Web. Opero in Liguria, Toscana, Lombardia, Piemonte


Modulo di Contatto
I campi contrassegnati da * sono obbligatori


Al fine di poter rispondere alle richieste di informazioni o altri quesiti è necessario dare esplicito consenso al trattamento dei dati inseriti nel presente form.
Qualora non si desse esplicito consenso non sarò in grado di rispondere alla presente richiesta e sia l'indirizzo email che il nome inseriti verranno cancellati
I tuoi dati NON saranno usati per altro scopo se non quello di dar corso a questa tua comunicazione.
Selezionando Si nel campo sottostante dichiari infine di aver letto e di accettare l'informativa sulla Privacy

Dai il tuo esplicito consenso?