Close
Organizzare un evento su Facebook

Organizzare un evento su Facebook funziona o no?

Quante volte sei stato invitato ad un evento su Facebook di cui non ti è mai importato nulla?

Oppure, quante volte è capitato che i “parteciperò” fossero migliaia ma in realtà effettivamente all’evento si siano presentati soltanto poche centinaia di persone (o meno)?

Tutte queste situazioni fanno domandare se gli eventi organizzati sul social network più famoso al mondo funzionano davvero o no? Sono un utile strumento di Social Media Marketing o tempo sprecato?

La semplicità di poter organizzare un evento (Salvatore Aranzulla) ha spesso inflazionato l’utilizzo di questo strumento di Facebook, troppe volte utilizzato in maniera errata.

Come suggerisce il portale articoli.softonic.it  (articolo sempre attuale nonostante sia di qualche anno fa), c’è il rischio che gli eventi possano avere l’effetto opposto a quello desiderato e dare un’immagine diversa da quella voluta.

Fra i suggerimenti proposti su come organizzare un evento su Facebook c’è prima di tutto il fatto di inserire informazioni chiare e precise senza cambiarle di continuo.

Altro aspetto importante è quello di non spammare con messaggi privati tutti coloro che, a tuo giudizio, possono essere interessati a ciò che offri. Se lavori bene, oppure ti affidi a degli esperti, non c’è bisogno di tempestare di messaggi privati gli utenti.

Altre due indicazioni molto importanti su come organizzare un evento su Facebook  sono l’impostazione della privacy per non trovarti in situazioni imbarazzanti e, per finire, l’aspetto fondamentale di invitare solo chi può partecipare realmente.

Altrimenti, è tutto inutile e l’evento da Servizio di Social Media Marketing si trasforma in un buco nell’acqua

C’è poi chi sostiene che gli eventi di Facebook siano una “Strategia di Marketing Sprecata” (Danilo Pontone) e io sono assolutamente d’accordo.

Tra eventi creati a caso senza una logica, brand che ogni giorno organizzano eventi e tempeste di inviti in cui è fisicamente impossibile partecipare (sono di Milano e l’evento è fra 4 ore in Sardegna, ad esempio), si è arrivati al punto che “le persone odiano o non considerano gli inviti” 

E ancora: “Le persone non badano più a quello che ricevono. La tendenza è per lo più quella di non rispondere o rifiutare a priori l’invito. (…) E alla fine il risultato è: gli eventi non servono a niente”

E infatti eventi creati in maniera caotica tanto per fare non riusciranno mai a sortire gli effetti sperati e toglieranno valore, invece, agli eventi realizzati con logica: le improvvisazioni hanno portato al fatto che gli eventi su Facebook vengano seguiti quasi con fastidio.

E, proprio per questo, è necessario affidarsi a dei professionisti del settore: non ci stancheremo mai di dire e scrivere che i Social Network (e il Social Media Marketing) non sono un gioco ma possono essere un utile strumento per il tuo business se, però, chi ci lavora ha delle competenze.

A dare qualche suggerimento su come organizzare gli eventi, comunque, è lo stesso Facebook che scrive chiaramente: “Gli eventi con liste di invitati enormi spesso vengono segnalati come spam, pertanto imponiamo dei limiti al numero di persone che è possibile invitare. Il numero massimo di persone che puoi invitare a un evento dipende da vari fattori, tra cui la probabilità che gli invitati rispondano e partecipino all’evento”.

Un ultimo limite degli eventi su Facebook è il fatto che si possono invitare solo gli amici lasciando fuori, quindi, una vasta platea di persone interessate (a meno che non si faccia Facebook Ads – Pubblicità su Facebook) solo perché non abbiamo nessun collegamento.

Un limite che, spesso, pregiudica la riuscita o meno della tua attività.

Insomma, un evento su Facebook – a meno di non essere un grosso brand o un marchio già affermato – come strumento di Social Media Marketing sono davvero un’arma a doppio taglio e difficile da utilizzare poiché il rischio flop è davvero dietro l’angolo.

Pertanto la conclusione è: nessuna improvvisazione.

Proprio per questo, il nostro staff, non consiglia di default la creazione di un Evento Facebook ma cerca di valutare caso per caso quale possa essere la soluzione migliore e come muoversi per ottenere il massimo risultato.

E, forse, è proprio questa la differenza tra chi lavora in questo campo e, chi, invece, si diletta soltanto nel marketing.

Grazie mille di avermi seguito fino alla fine di questo articolo.

Ora tocca a te.

Se questo articolo ti è piaciuto e l’hai trovato utile puoi condividerlo sui Social.

Se invece vuoi ricevere ulteriori informazioni (o anche solo esprimere il tuo parere) compila il modulo in fondo all’articolo (senza impegno) e ti risponderò al più presto oppure vieni a trovarmi sulla mia Pagina Facebook Ufficiale

Ti aspetto. Sono curioso di conoscere il tuo punto di vista.

Alla prossima – Luciano


Cosa posso fare per te e per la tua attività?

Posso aprire la Pagina Facebook per la tua attività ottimizzata e con tutte le informazioni necessarie.

Posso gestire la presenza Social della tua attività curando le pubblicazioni (anche le creazioni grafiche),  facendo crescere la tua Pagina e ottenendo i giusti contatti.

Posso curare la pubblicità su Facebook scegliendo insieme a te il giusto target, il giusto budget e misurando risultati e successi e molto molto altro.

Tu cura il tuo business che alla presenza Facebook della tua azienda ci posso pensare io 


Consulente  specializzato in Servizi e Consulenza Social Media Marketing | Campagne Pubblicitarie Social | Grafica Pubblicitaria e Stampa Digitale |  Realizzazione Siti Web. Opero in Liguria, Toscana, Lombardia, Piemonte


Modulo di Contatto
I campi contrassegnati da * sono obbligatori


Al fine di poter rispondere alle richieste di informazioni o altri quesiti è necessario dare esplicito consenso al trattamento dei dati inseriti nel presente form.
Qualora non si desse esplicito consenso non sarò in grado di rispondere alla presente richiesta e sia l'indirizzo email che il nome inseriti verranno cancellati
I tuoi dati NON saranno usati per altro scopo se non quello di dar corso a questa tua comunicazione.
Selezionando Si nel campo sottostante dichiari infine di aver letto e di accettare l'informativa sulla Privacy

Dai il tuo esplicito consenso?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *